Si è svolto venerdì 27 Settembre in Piazza Sant’Antonio a Trieste, l’evento conclusivo del progetto  scolastico “La Sapienza della Terra 2.0” .

Insieme a noi, sia bambini che adulti, hanno imparato che possiamo ridurre il nostro impatto ambientale con piccoli cambiamenti nelle nostre abitudini quotidiane.

Un ringraziamento speciale va a tutti voi, che pieni di entusiasmo avete a partecipato a questa iniziativa e a tutti coloro che ne hanno permesso la realizzazione.

Grazie di cuore:

Agli studenti di alternanza scuola lavoro che hanno collaborato nel creare tanti giochi legati alla tematicha ambientale

Alle ragazze di Trieste Senza Sprechi che hanno parlato di zero-waste e coinvolto le persone presenti nell’auto produzione di un deodorante,

Alle educatrici de La Quercia Società Cooperativa Sociale e ai volontari del Comitato Unicef di Trieste che hanno rallegrato i bambini,

a Massimo Raimondi dell’Azienda Agricola “Primo Taio” che ci ha parlato di agricoltura sostenibile

e al Museo Speleovivarium Erwin Pilch che ci ha sempre sostenuto in ogni nostra iniziativa.

Vuoi sapere di più sui nostri progetti scolastici?! Visita la nostra pagina dedicata su Orti di Massimiliano  cliccando al link: